LEGO riduce gli imballi e ottiene la certificazione FSC

LEGO Group riduce di 10.000 tonnellate
le emissioni di CO
2 nella produzione di imballaggi

Da giugno 2014, i nuovi prodotti LEGO® sono venduti in confezioni più piccole certificate FSC (Forest Stewardship Council®). Per la produzione delle scatole viene utilizzato il 14% in meno di carta che proviene da foreste certificate e gestite in maniera responsabile

29 agosto 2014 – LEGO Group ridurrà le emissioni di CO2 di 10.000 tonnellate nel 2014, grazie all’introduzione a livello globale delle nuove confezioni LEGO® di dimensioni ridotte. Si calcola che nel 2014 il risparmio di cartone sarà di 6.000 tonnellate e i nuovi packaging comporteranno una riduzione dei trasporti di 3.000 carichi.

Il nuovo package e le istruzioni dei playset hanno inoltre ottenuto la certificazione FSC (Forest Stewardship Council), e rappresenta un significativo passo in avanti verso una maggiore sostenibilità degli imballaggi di LEGO Group. La riduzione delle dimensioni delle scatole e di emissioni di Co2 sono in linea con gli obiettivi a livello di impatto ambientale stabiliti dal programma Climate Savers del WWF a cui LEGO Group ha aderito nel 2013, per prima nel settore dei giocattoli.

FSC è un’organizzazione indipendente, non governativa e no profit, che ha istituito uno dei programmi di certificazione forestale più autorevoli nel mondo, e si occupa di migliorare la gestione delle foreste a livello mondiale.

“Il logo FSC sulle confezioni potrebbe sembrare insignificante, ma per noi rappresenta un traguardo importante e un passo avanti fondamentale per il nostro obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica entro il 2016. Come azienda responsabile, desideriamo contribuire alla salvaguardia delle foreste, della loro flora e fauna e dei loro abitanti a beneficio dell’ambiente e delle generazioni future”, afferma Jørgen Vig Knudstorp, Presidente e CEO di LEGO Group, che aggiunge: “Produrre imballaggi più sostenibili e utilizzare le risorse forestali in modo più oculato sono alcuni dei modi in cui cerchiamo di raggiungere i nostri obiettivi di tutela ambientale e spero che ciò possa ispirare i bambini nella creazione di un futuro migliore. Sicuramente continueremo a cercare modi per migliorare e ridurre il nostro impatto diretto sul pianeta”.

“Siamo molto orgogliosi di aver ottenuto quest’anno la certificazione FSC. Si tratta di un risultato raggiunto grazie alla collaborazione con fornitori e venditori al dettaglio che, come tutti noi, hanno atteso con impazienza l’introduzione delle nuove confezioni nei negozi di tutto il mondo”, afferma Bali Padda, COO di LEGO Group. “Il passo successivo è incrementare la sostenibilità di altri impieghi di carta e cartone, dagli opuscoli alle forniture degli uffici, fino ai materiali stampati nei nostri negozi”, prosegue Bali Padda.

Attualmente, oltre il 90% dei materiali utilizzati da LEGO Group per gli imballaggi dei prodotti delle linee principali è certificato FSC, con l’obiettivo di raggiungere il 100% entro il 2015. Inoltre il 75% del packaging è realizzato con materiale riciclato.

Kim Carstensen, Direttore Generale del Forest Stewardship Council, afferma: “Siamo davvero lieti che LEGO Group abbia scelto di assumersi un impegno tanto importante attraverso l’adozione della politica FSC. Il fatto che una grande azienda stabilisca

Pagina 1 di 2

standard elevati per l’utilizzo responsabile delle risorse ha una risonanza in tutto il settore degli imballaggi e della carta. Non c’è dubbio che l’esempio di LEGO Group abbia indotto e incoraggiato anche altri operatori ad adottare prassi produttive più responsabili”, e aggiunge: “La presenza del logo FSC sulle confezioni dei prodotti LEGO ci consente di mostrare alle famiglie chi siamo e ciò che rappresentiamo”.

Highilight dei primi sei mesi 2014

  • Sicurezza dei prodotti: nessun richiamo di prodotti dal 2009. LEGO Group punta a mantenere questo standard.
  • Sicurezza dei dipendenti: riduzione dell’11% del tasso di assenza dal lavoro per infortunio (da 1,7 a 1,5) per i primi sei mesi del 2014 rispetto ai risultati dell’intero 2013; l’obiettivo è raggiungere il tasso di 1,6 per l’intero anno.
  • Efficienza energetica: incremento dello 0,3% dell’efficienza energetica negli stabilimenti di produzione di LEGO Group nella prima metà del 2014; l’obiettivo è ottenere un incremento del 2,5% rispetto all’anno precedente.
  • Riciclaggio dei rifiuti: il 90% dei rifiuti è stato riciclato, così come era avvenuto nel corso di tutto il 2013, con l’obiettivo di mantenere questo risultato.

Nel 2014 LEGO Group ha ottenuto la certificazione Code of Custody FSC (FSC-C117818), che garantisce la tracciabilità dei materiali utilizzati da LEGO Group, periodicamente verificata da enti esterni specializzati.

Per maggiori informazioni sull’impegno del LEGO Group in materia di responsabilità e sostenibilità visitare il sito http://aboutus.lego.com/it-it/sustainability

I risultati finanziari semestrali di LEGO Group verranno pubblicati il 4 settembre alle ore10:30 CET. Saranno disponibili alla pagina http://aboutus.lego.com/it-it/news-room.