Recensione Agent A – un enigma in incognito – Nintendo Switch

Publisher: Yak
Sviluppatore: Yak
Engine: Unity
Lingua: Italiano
Genere: Avventura
Giocatori: 1
PEGI:
Link:  https://www.nintendo.it/Giochi/Giochi-scaricabili-per-Nintendo-Switch/Agent-A-un-enigma-in-incognito-1612909.html
Versione: 1.0.0
Extra:

Amiamo le avventure grafiche ed è per questo che appena ci è arrivato il codice per scaricare Agent A – un enigma in incognito per Nintendo Switch ci siamo subito messi al lavoro per andare a cercare oggetti e risolvere enigmi creati da Ruby La Rouge.

Impersonerete l’Agente A, il cui scopo è trovare ed arrestare questa spia nemica il cui nome fa Ruby La Rouge. Questa losca individua abita in una casa piena di trappole e ha già messo fuori uso alcuni agenti. Voi siete l’ultimo baluardo che le può tenere testa, ma prima di arrivare a lei dovrete districarvi tra enigmi, raccolta di oggetti e ovviamente superare le numerose trapole presenti in ogni location.

L’ambientazione è una villa è il suo circondario, casa della spia. Il vostro compito sarà quello di raccogliere oggetti per accedere alle varie stanze, o di sbloccare porte o conegni che necessitano di appositi oggetti per accedervi.Avrete modo così di mettere a frutto la materia grigia per superare piccoli puzzle game (a parte quello dei raggi laser che ci ha tenuti bloccati per tre giorni) e sopratutto andare a capire dove potere utilizzare un oggetto appena nascosto. Perché se è vero che molti di questi sono autoesplicativi (ad esempio una chiave a forma di cuore, che va inserita in una serratura a forma di cuore), altri richiedeno un po’ più di fantasia e soprattutto uan conoscenza della casa, o meglio delle stanze accessibili. A proposito delle stanze alcune di loro hanno una doppia faccia, nel senso che basterà premere un bottono e la stanza cambierà svelando al giocatore congegni elettronici e altro. Fate attenzione a questi, perché molto spesso potrete trovare indizi o oggetti necessari per proseguire nell’avventura. Così come sarà necessario tappare in qualsiasi angolo della stanza al fine di accedere magari ad un angolo nascosto in grado di rivelare un puzzle o un oggetto da raccogliere.

Passerete così a visitare le varie stanze delal villa come la camera da letto, la sala, il laboratorio, la sala di controllo, il bagno, la sala della musica/biblioteca, ma anche la zona piscina, il garege o ancora la zona esterna che circonda la casa sino ad arrivare ad un traliccio dell’alta tensione. Combinerete anche qualche guaio, come sfondare il soffitto anche se del tutto involontario.

Il gioco è suddiviso in 5 capitoli che dovrete affrontare in sequenza. Ovviamente portato a termine il caso non vi è nessun motivo per rgiocarci, ma l’esperienza vi assicuriamo è decisamente appagante. Il consgilio che vi possiamo dare è di non dimentire il cd dentro i vari slot, perché anche li abbiamo passato qualche ora a cercare altri cd… che poi non esistevano!

Graficamente lo stile è particolare, piatto ma con un senso di tridimensionalità. Alcune animazioni decisamente gradevoli.