Legion è la nuova espansione di World of Warcraft

Usa gli stessi poteri infernali della Legione Infuocata per combatterla, nei panni dell’agile e letale Cacciatore di Demoni, la nuova classe eroica.

Padroneggia l’uso dei potenti Artefatti, armi leggendarie che si trasformano e accrescono il proprio potere durante le battaglie sulle maledette Isole Disperse.


COLONIA, Germania — 6 agosto 2015 —
La rovina incombe su Orda e Alleanza sotto forma di una bruciante ombra che avvolge minacciosa Azeroth. Durante un evento trasmesso in diretta streaming dalla gamescom 2015 in tutto il mondo, Blizzard Entertainment oggi ha presentato World of Warcraft®: Legion™, la sesta espansione del suo acclamato gioco di ruolo online multigiocatore.

Nel nuovo, catastrofico capitolo della saga di Warcraft®, l’infernale Legione Infuocata è tornata per riportare in vita su Azeroth il proprio leader caduto, il Titano Oscuro Sargeras, Distruttore di Mondi. La fine sta giungendo per Orda e Alleanza: gli eroi di Azeroth cercano una speranza di salvezza tra le rovine delle Isole Disperse, fulcro condannato dell’antica civiltà degli Elfi della Notte e luogo di nascita di miti che risalgono ai tempi della creazione del mondo. Di fronte a sfide insormontabili, dovranno apprendere come imbrigliare i poteri dei potenti Artefatti, armi leggendarie che potrebbero abbattere le corrotte armate della Legione, e stringere un patto infernale con i temibili Cacciatori di Demoni Illidariani, seguaci maledetti del famigerato Illidan il Traditore.

World of Warcraft: Legion trasporta i giocatori di Orda e Alleanza in un’era di conflitti senza precedenti, mentre la crociata della Legione Infuocata entra in una nuova, terrificante fase. L’espansione è ricca di nuove funzioni e contenuti che trasformeranno i giocatori nell’avanguardia d’élite di Azeroth, tra cui:

  • Nuova classe eroica: Cacciatore di Demoni — Scatena il demone che è in te con questa nuova classe eroica da mischia dotata di mobilità sovrannaturale e della capacità di assumere nuove forme infernali.
  • Nuova funzione: Artefatti — Affronta la Legione con nuove armi leggendarie del passato di Azeroth. Usa gli Artefatti per sbloccare nuove abilità e personalizza la tua arma come preferisci.
  • Nuovo continente: Isole Disperse — Scopri il destino della perduta civiltà degli Elfi della Notte, affronta i contorti frammenti dell’Incubo di Smeraldo e dai la caccia ai perfidi emissari della Legione in nuove zone.
  • Nuova funzione: Enclave — Che tu sia un Paladino o uno Stregone, raduna altri PNG della tua classe che obbediranno ai tuoi ordini per portare a termine missioni speciali.
  • Nuovo sistema dell’Onore in PvP — Combatti per la fama, la gloria e nuovi poteri specifici per il PvP affrontando la fazione opposta nelle arene e sui campi di battaglia.
  • Potenziamento al livello 100 — Preparati allo scontro con la Legione con il nuovo potenziamento al livello 100, e combatti insieme ai tuoi amici in questo nuovo capitolo di World of Warcraft.

“In World of Warcraft: Legion, Orda e Alleanza affronteranno la sfida più grande della loro storia, per cui metteremo nelle mani dei giocatori alcune delle forze più letali di Azeroth,” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Grazie al Cacciatore di Demoni e alle nuove abilità garantite dagli Artefatti, i giocatori potranno sviluppare il proprio personaggio con poteri mai visti prima.”

Il Cacciatore di Demoni e la sua preda

In World of Warcraft: Legion verrà introdotto il Cacciatore di Demoni, la nuova classe eroica che permette di affrontare la Legione Infuocata sfruttando i suoi stessi sinistri poteri. Forze malvagie alimentano gli attacchi dei Cacciatori di Demoni, che inseguono la loro preda con incredibile agilità, evitando i pericoli e avvicinandosi ai nemici in pochi istanti. I Cacciatori di Demoni hanno sacrificato la loro vista in cambio della Visione Spettrale, una percezione sovrannaturale che consente loro di identificare bersagli altrimenti invisibili all’occhio dei mortali. Grazie alle specializzazioni Rovina (assaltatore) e Vendetta (difensore), questa classe di assassini è in grado di scatenare l’inferno con attacchi da mischia, assumendo terrificanti forme demoniache nel momento del bisogno.

I Cacciatori di Demoni di World of Warcraft hanno affinato le proprie abilità nel corso dei millenni e, come i Cavalieri della Morte di Wrath of the Lich King®, anche essi inizieranno il loro viaggio a un livello più alto rispetto alle altre classi di World of Warcraft. I Cacciatori di Demoni dovranno affrontare un’esperienza di gioco iniziale che ne mostra la storia e spiega la provenienza dei loro terribili poteri.

Artefatti leggendari per combattere la Legione

Per fermare l’apparentemente inarrestabile Legione, gli eroi di Azeroth avranno bisogno di un arsenale leggendario all’altezza della situazione. World of Warcraft: Legion permette ai campioni di equipaggiare il proprio Artefatto, un’arma specifica di classe altamente personalizzabile, forgiata nei fuochi della mitologia di Warcraft. L’Artefatto di ogni personaggio accresce i propri poteri di pari passo con quelli del proprietario, e può essere personalizzato con bonus, abilità e abbellimenti estetici che riflettono l’eroe che lo impugna. L’Artefatto può diventare uno strumento per preservare l’ordine… o per portare la distruzione.

Verso le Isole Disperse e oltre

World of Warcraft: Legion invia i giocatori in un viaggio proibito attraverso le rovine delle Isole Disperse alla ricerca dei leggendari Pilastri della Creazione, potenti reliquie che i Titani usarono per plasmare Azeroth, ultima speranza per la salvezza del mondo. Un tempo magnifico fulcro dell’antica civiltà degli Elfi della Notte, le Isole Disperse ora sono infestate da terribili aberrazioni elfiche, orrori provenienti dall’Incubo di Smeraldo e sinistre ombre di leggende a lungo dimenticate. Tra queste isole, i giocatori dovranno scontrarsi con le armate della Legione e altre oscure forze attraversando nuove zone, affrontando nuove spedizioni, incursioni e altro ancora, lungo la strada verso il nuovo livello massimo di 110.

Con Orda e Alleanza nel caos, i giocatori dovranno cercare nuovi campioni insieme ai quali affrontare le forze demoniache. In Legion, ogni giocatore prenderà il controllo di un’Enclave, la sede di un grande potere strettamente collegato alla classe e alla causa di un personaggio. L’Enclave fungerà da base operativa (e bastione di speranza) per gli eroi durante il loro viaggio attraverso le Isole Disperse. Da qui, i giocatori invieranno in missione seguaci PNG per difendere Azeroth dalle incursioni demoniache, e forgeranno gli Artefatti con i quali annientare la Legione.

Per chi cerca la gloria in arena e sui campi di battaglia, Legion presenta anche una nuova gestione dell’onore che propone una progressione totalmente nuova per il PvP. Vincendo contro la fazione nemica, i giocatori sbloccheranno nuovi incantesimi e abilità specifiche per il PvP, aprendo la strada a nuove strategie e permettendo di ottenere prestigiosi titoli e ricompense.

Per aiutare gli eroi di Azeroth a prepararsi per l’imminente invasione, World of Warcraft: Legion consentirà ai giocatori di potenziare istantaneamente un personaggio al livello 100, anche se appena creato, così da poter affrontare la Legione Infuocata al fianco dei loro amici.

Per ulteriori informazioni su World of Warcraft: Legion o per iscriversi al beta test previsto per la fine dell’anno, visita il sito www.worldofwarcraft.com/legion. Schermate, video e altri media sono disponibili sul sito di Blizzard Entertainment dedicato alla stampa: http://blizzard.gamespress.com/World-of-Warcraft.