Preacquista Starcraft II: Legacy Of The Void

PREACQUISTA STARCRAFT® II: LEGACY OF THE VOID E GIOCA OGGI CON LE MISSIONI DEL PROLOGO “SUSSURRI DI OBLIO”

Affronta la conclusione della saga di StarCraft II e unisciti al gioco definitivo di strategia in tempo reale all’uscita di Legacy of the Void (espansione stand-alone) questo inverno.

Anche Heart of the Swarm® è ora disponibile come gioco stand-alone.

PARIGI, Francia- 16 luglio 2015 – Nel 1998 è stato presentato al mondo StarCraft®, la fantascientifica saga di strategia in tempo reale in cui tre specie rivali uniche (i terran, gli zerg e i protoss) sono legate da una guerra perpetua per la sopravvivenza. Ora, diciassette anni dopo, la sorprendente conclusione della saga di StarCraft è quasi giunta… e una nuova era per il gioco di strategia in tempo reale definitivo sta per iniziare.

Legacy of the Void™, la conclusione (stand-alone) della trilogia di StarCraft II, arriverà questo inverno, e i giocatori possono preacquistare sin da ora il gioco dal sito ufficiale di Legacy of the Void. Con una nuova campagna galattica dei protoss e nuove funzioni multigiocatore, come i Comandanti alleati e la Modalità Arconte, che offrono ai generali nei campi di battaglia modi completamente nuovi di giocare, Legacy of the Void porta l’esperienza di gioco di StarCraft II al massimo livello. Preacquistando ora una copia digitale del gioco tramite Battle.net® o presso i rivenditori che partecipano all’iniziativa, si otterrà l’accesso immediato a “Sussurri di oblio”, le missioni del prologo che vedono come protagonista il leggendario Templare oscuro Zeratul. Coloro che preacquistano una copia digitale o confermano la prenotazione presso i rivenditori selezionati otterranno l’accesso al beta test di Legacy of the Void

“Con Legacy of the Void, daremo un commiato indimenticabile ad alcuni dei personaggi più rappresentativi di Blizzard e offriremo ai giocatori di StarCraft l’emozionante finale che meritano”, ha detto Mike Morhaime, CEO e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Al contempo, siamo entusiasti di portare la modalità multigiocatore di StarCraft II in una nuova era, grazie alle nuove modalità di gioco e ai numerosi miglioramenti. Non vediamo l’ora di scoprire cos’ha in serbo il futuro per le competizioni di StarCraft II.

Edizioni multiple

Legacy of the Void sarà disponibile nell’Edizione standard (sia fisica sia digitale), la cui copia digitale è preacquistabile sin da ora per 39,99 €. I giocatori potranno inoltre aggiornare il proprio preacquisto all’Edizione digitale deluxe (59,99 €), che sblocca una serie di contenuti aggiuntivi per gli altri giochi Blizzard (disponibili dopo il lancio di Legacy of the Void), tra cui:

  • La mascotte Arconte, pronta a unirsi ai giocatori nelle loro avventure in World of Warcraft®.
  • La cavalcatura Cercatore del Vuoto, per caricare in battaglia nel Nexus in Heroes of the Storm.
  • Il dorso per le carte Protoss, per dimostrare il proprio potenziale psionico in Hearthstone®.
  • Ritratti e skin delle unità a tema protoss per StarCraft II.

Legacy of the Void sarà disponibile anche nell’esclusiva Collector’s Edition (solo copia fisica), che comprende tutti i contenuti digitali aggiuntivi dell’Edizione digitale deluxe, e in più uno speciale volume a colori con copertina rigida dal titolo StarCraft Field Manual , un DVD con filmati e contenuti speciali, e infine un CD con la colonna sonora del gioco. La Collector’s Edition sarà disponibile solo presso rivenditori selezionati per un prezzo di vendita suggerito di 79,99 €. I giocatori dovranno verificare con il loro rivenditore di fiducia i dettagli e la disponibilità per confermare la propria prenotazione, perché il numero di copie è limitato.

Inoltre, chiunque acquisti o preacquisti una qualsiasi edizione di questa espansione sbloccherà anche l’accesso a un imminente, ma ancora da rivelare, eroe guerriero di StarCraft per Heroes of the Storm, il recente gioco free-to-play di combattimento a squadre di Blizzard.

La tua vita per Aiur!

Riprendendo dalla fine di Heart of the Swarm®, Legacy of the Void permette ai giocatori di impersonare il gerarca Artanis, capo della tecnologicamente avanzata razza protoss. Anni fa il pianeta natale dei protoss, Aiur, cadde sotto lo spietato Sciame degli zerg. Ora, i giocatori hanno a disposizione una potente flotta di navi da guerra, conosciuta come l’Armata d’Oro, e sono pronti a reclamare il loro mondo. Ma un antico male minaccia il loro destino e quello dell’intero settore Koprulu. L’unica speranza della galassia è che riescano a riunire le fazioni protoss e a sconfiggere l’imminente Oscurità.

Per far venire l’acquolina ai giocatori prima del lancio dell’intera campagna, una serie di missioni del prologo intitolato “Sussurri di oblio” racconta gli avvenimenti tra Heart of the Swarm e Legacy of the Void. In queste missioni i giocatori si uniranno a Zeratul nello svelare i misteri della profezia xel’naga. Le missioni del prologo saranno disponibili gratuitamente per tutti prima del lancio di Legacy of the Void, ma i giocatori che lo preacquisteranno potranno accedervi immediatamente nel beta test di Legacy of the Void.

Legacy of the Void, il terzo e ultimo capitolo della saga di StarCraft II, è un gioco stand-alone, ossia è possibile acquistarlo, giocarlo e divertirsi con la potenza dei protoss anche senza possedere nessuno dei capitoli precedenti della serie.

L’esperienza multigiocatore definitiva per StarCraft II

Oltre alla campagna per giocatore singolo, Legacy of the Void introduce diverse nuove modalità di gioco che lo rendono l’esperienza definitiva di StarCraft per il multigiocatore. Se è vero che due teste sono meglio di una, allora la Modalità Arconte può applicare bene questa massima al gioco competitivo. In questa nuovissima modalità, due giocatori si fonderanno per diventare un’unica grande forza grazie alla condivisione del controllo di una singola base. Così i principianti potranno imparare le tattiche dai veterani, i quali potranno aumentare ancora di più il loro potere.

Comandanti alleati è una nuova modalità di gioco senza limiti, con obiettivi simili a quelli della campagna, che porta nuova vita all’esperienza cooperativa in StarCraft. In questa modalità, ogni giocatore sceglierà un potente comandante per guidare in battaglia il proprio esercito, con diversi scenari e obiettivi dinamici, e uno stile simile a quello della campagna. I giocatori potranno quindi far salire di livello i comandanti per accedere a nuove unità, abilità e opzioni di personalizzazione per i loro eserciti.

L’emozione di competere in un torneo di StarCraft II è un’esperienza di gioco unica, e Legacy of the Void rende più facile per tutti l’accesso all’azione competitiva. Con i Tornei automatizzati, i giocatori di tutto il mondo potranno dimostrare la loro forza in competizioni online senza quartiere giornaliere. I tornei saranno divisi in base al livello di abilità dei giocatori, liberando il potenziale di chiunque voglia sentire l’emozione di sopravvivere attraverso le eliminatorie e farsi strada verso la vittoria

Heart of the Swarm diventa un gioco stand-alone

Per i giocatori che non hanno giocato alla prima espansione di StarCraft II, Heart of the Swarm, è da poco diventato più facile lanciare un’incursione zerg. A partire da oggi, il gioco originale StarCraft II: Wings of Liberty non è più indispensabile per poter giocare a Heart of the Swarm: è il momento perfetto per rivivere la storia di Kerrigan e mettersi al comando di una serie di unità aggiuntive per tutte e tre le fazioni nel multigiocatore.

Legacy of the Void sarà disponibile da questo inverno su PC per Windows® e su Mac®. Visita www.starcraft2.com per saperne di più.

starcraft2-legacy-of-the-void-pack