DOTA 2: la beta è finita

dota2launch

A distanza di qualche anno la Valve annuncia oggi (in anticipo sui tempi) la chiusura della beta di DOTA 2, il famosissimo moba che, ultimamente, è riuscito a canalizzare l’attenzione di milioni di giocatori.

Ricordiamo che il gioco è un free to play ed è possibile richiederlo a questo indirizzo http://store.steampowered.com/app/570/. Le modalità di accesso saranno però diverse rispetto ai normali lanci a cui Valve ci ha abituato, gli ingressi saranno scaglionati per non creare troppo traffico sui server e creare disagi ai giocatori che ne stanno usufruendo già da tempo.

Intanto nell’inventario di tutti i beta tester è apparso un oggetto, la Bloodstone of the Precursor come omaggio per il tempo speso in beta. La pietra ha tre livelli di rarità, in base agli inviti regalati fatti circolare e alle partite fatte e per ora il suo utilizzo è sconosciuto.

Vi lasciamo con il bellissimo video di presentazione.

Copyright 2005-2017 by Alessandro Montoli. Tutti i diritti riservati. Basato sul tema di Wordpress ColorMag di ThemeGrill