Gioca a Little Big Planet PS Vita e vinci uno stage

Gioca a Little Big Planet PS Vita e vinci uno stage

Gioca, Crea, Condividi e grazie a PlayStation sviluppa il tuo mini gioco

 

Oggi, 19 settembre le avventure di Sackboy sbarcano per la prima volta su PlayStation Vita (PS Vita™) con Little Big Planet™ PlayStation®Vita. Grazie alle particolari funzionalità della console è possibile creare infiniti livelli e condividere, tramite il network di Little Big Planet, le proprie creazioni con i fan di tutto il mondo. PS Vita si presta benissimo a stimolare la fantasia: con il touch screen anteriore e il touch pad posteriore si può modificare lo scenario di gioco, creare percorsi e spostare gli oggetti, con il sensore di movimento è possibile interagire con l’ambiente e creare giochi “motion based” e con il microfono si possono registrare contenuti audio oltre a chattare all’interno del gioco. Adatto dai 7 anni in su, il gioco è disponibile al prezzo consigliato di € 40,49.

Il nuovo capitolo della saga che ha per protagonista il simpatico Sackboy offre anche una ghiotta opportunità: l’utente che realizzerà il miglior livello di gioco con Little Big Planet PS Vita, avrà la chance di accedere a uno stage di un mese presso Tarsier, la software house di sviluppo del titolo. Per la prima selezione, un pool di giudici in tutta Europa avrà il compito di testare ogni livello e scegliere i migliori 5 per ciascun Paese. La decisione finale spetterà a Tarsier che, a proprio insindacabile giudizio, deciderà quale proposta rispetta i canoni di gameplay, originalità e appeal che ogni gioco deve avere per raggiungere il successo.

Il fortunato vincitore avrà l’opportunità di volare in Svezia e trascorrere un mese lavorando fianco a fianco con i diversi dipartimenti di Tarsier per portare il proprio mini gioco da un livello di eccellenza amatoriale a un vero e proprio contenuto scaricabile (DLC) ufficiale.

Dal 19 settembre al 10 ottobre, tutti coloro che hanno compiuto 18 anni e che vorranno una chance per entrare a far parte del mondo degli sviluppatori di videogiochi, potranno candidarsi. Basta accedere al sito internet ufficiale, compilare il form prestabilito, inserire la URL che rimanda al livello appena creato e spiegare perché il proprio mini gioco merita di vincere. Bisognerà essere creativi per fare in modo che il proprio mini gioco sia diverso rispetto agli altri.

Carlo Bettiol, Product Manager di Little Big Planet PS Vita ha detto: “Il mondo dei videogiochi è sempre in continuo sviluppo e può essere molto difficile riuscire a entrarci. Questa opportunità offre un mese intero per imparare e acquisire esperienza, sicuramente utile per chi vuole diventare sviluppatore, il tutto grazie a un semplice livello. Noi ci aspettiamo centinaia di nuovi mini game creati e non vedo l’ora di vedere cosa saranno in grado di fare i giocatori di Little Big Planet PS Vita”.

Ogni aggiornamento su Little Big Planet e sullo stage sono disponibili al sito www.littlebigplanet.com o sul blog ufficiale http://blog.it.playstation.com/